Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Metafisica

Nel dormiveglia o nel suo imbrunire le cose prendono vita, si animano quiete forme accantonate declinando virtù segrete con anomala mitezza. Oggetti sconfinano da un mondo all’altro e mondi collidono muti, esplodendo. Vagano senza meta nel sogno ricorrente della Madre gli Universi, il loro fuoco perduto coagulo e grumo e ombra esitanti sulla soglia del vuoto.




Metafisica diTiziana Antico è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.

Ultimi post

Allegoria di una Utopia e suo declino

La madre è perduta

Etica

La danza della Luna

Sulla soglia

Troglodita

Bellezza e Verità

La questione morale (vexata quaestio)

Empatia e sua dissoluzione

Forma umana