Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

L'Ombra Della Luce

Si affievolisce la forza nel ghermire simulando finte e gemme erranti, pulsano sogni increduli e asperità che addolcisce compassionevole la luna, permea membrane delicate la luce, affiorando dal ventre lucido di acque primitive. Scrosciante, incessante violaceo rombo e grigio perla si ritrae il suono in meandri immoti, nel sonno o nel letargo o nel cuore della morte, sfiorando gli orli cesellati del pensiero, ricercato e terso il preludio della lisi. Da remota distanza raggiunge la Terra l’alta marea, lambendo in segreto sogni albeggianti, con delicata perseveranza percorrendo la trama del tempo, sospinta dalla perizia della luna, avviluppando l’ombra e il suo pellegrinare. Aguzze o rotonde scogliere il colore del sole rosso infuocato sfera senza sbavature alla fine di linee perfette, l’affondo lento insondabile. Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Com

Ultimi post

Oscurità: fuga dalla Terra

Convivio

Metafisica

Allegoria di una Utopia e suo declino

La madre è perduta

Etica

La danza della Luna

Sulla soglia

Troglodita

Bellezza e Verità